Fermo Amministrativo




Veicolo con Fermo Amministrativo

Può essere venduto o rottamato un veicolo con Fermo Amministrativo in corso?

Il Fermo Amministrativo è un'azione, attraverso la quale gli enti pubblici per mezzo di società preposte alla riscossione "sequestrano" un bene mobile, es.: automobile di un debitore, finalizzata alla riscossione dei crediti insoluti, che possono essere tasse o tributi, come per esempio:

Mancato pagamento di IRPEF, IVA, BOLLI, ICI O IMU oppure sanzioni dovute a infrazioni del codice della strada.

Nel caso di mancato pagamento di una tassa o un tributo, dopo che e' stata emessa la cartella esattoriale che a sua volta non è pagata, la Società creditrice attiva un provvedimento di fermo amministrativo e lo registra al PRA;

Ovviamente questa sanzione rimarra' in essere fino al pagamento della cartella esattoriale e provveda poi alla cancellazione dell'iscrizione al PRA.

Durante il fermo amministrativo l'auto non puo' assolutamente:
1 - Circolare, se circola e' sottoposta a sanzione;
2 - Essere demolita e quindi radiata dal PRA

3 - Nel caso sia venduta dopo che e' stato attivato il provvedimento, non puo' comunque circolare ne' essere rottamata. Se il debitore non paga, il bene potra' essere venduto per recuperare il credito.


Una volta riscosso il credito, il fermo amministrativo potra' essere revocato presentando a un qualunque PRA la seguente documentazione:

- Provvedimento di revoca originale che attesti che il debito per il quale e' scattato il fermo e' stato saldato e che contenga i dati del veicolo, del debitore e l'importo esatto del credito del quale si chiede la cancellazione.
- Certificato di proprieta' dell'auto o foglio complementare
- Il modello NP-3 (modello disponibile presso gli uffici ACI) nel caso in cui non si voglia utilizzare il Certificato di Proprieta'.


Le spese per la cancellazione del fermo amministrativo, a seconda del certificato utilizzato, sono le seguenti:
- euro 32,00 imposta di bollo, se si utilizza il Certificato di Proprieta'
oppure - euro 48,00 se si utilizza il modello NP-3

Si puo' verificare se su un veicolo e' stato iscritto un fermo amministrativo chiedendo una visura della targa della macchina ad un Ufficio Provinciale ACI con un costo di euro 6.00 oppure la richiesta si puo' inoltrare al servizio online o anche ad un'agenzia di pratiche auto;

Se ci si rivolge ad uffici privati bisogna aggiungere i costi dell'intermediazione dell'agenzia.

Copyright © 2011 - 2017 by Assicurazione Macchina Tutti i Diritti Riservati