Prestiti online, senza garanzie, senza busta paga




Prestiti online senza busta paga: Come ottenere un finanziamento essendo protestati e senza presentare una busta paga.

Si puo' ottenere un finanziamento anche se si e' protestati e iscritti al CRIF e senza presentare una busta paga? Si, questo e' possibile chiedendo un prestito con la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Chiunque puo' accedere a questo tipo di prestito, l'unico requisito richiesto e' che si abbia un lavoro oppure si percepisca una pensione; puo' avere il denaro dall'istituto di credito il lavoratore dipendente con contratto a tempo indeterminato, ma anche il lavoratore a tempo determinato purche' la scadenza del prestito non superi la scadenza del contratto lavorativo; possono accedere i lavoratori dipendenti statali e tutti i pensionanti qualunque sia la categoria alla quale appartengono.

La durata del finanziamento va da un minimo di 2 anni ad un massimo di 10 anni, se si tratta di pensionati invece la durata e' legata alla loro eta', dato che la fine del rimborso e' prevista al massimo per il compimento degli 85 anni, raramente qualche banca permette il rimborso fino a 90 anni.


Quando si inoltra la pratica viene coinvolto il datore di lavoro, sia esso privato o pubblico, oppure l'ente pensionistico interessato, dato che poi materialmente saranno loro a versare la rata mensilmente; se nell'arco del tempo il lavoratore dovesse subire un licenziamento, il datore di lavoro e' autorizzato a scalere il debito residuo dalla liquidazione e saldare l'istituto creditizio, il quale provvedera' ad estinguere il debito e chiudere la posizione debitoria dell'utente.

Viene attivata in contemporanea e obbligatoriamente una assicurazione che copre il rischio vita e anche il rischio di licenziamento; se si verifica una delle due situazioni l'assicurazione interviene e salda il debito, nel secondo caso pero' puo' decidere di effettuare opera di rivalsa sull'utente, pretendendo il rimborso della somma pagata scalandola dal TFR spettante al lavoratore.

Copyright © 2011 - 2017 by Assicurazione Macchina Tutti i Diritti Riservati